Giochi da fare in compagnia il giorno di Natale

Durante le feste si trascorre più tempo del solito in famiglia, ma dopo un po’ gli argomenti di conversazione mancano e molto spesso i bambini in questi lunghi pranzi si annoiano. Un’idea carina è quella ritagliare un momento di gioco, in grado di creare legami e donare serenità, permette di sentirsi vicini, senza tensioni e preoccupazioni. 

Un grande classico è il gioco della tombola… giocato in occasione delle feste regala momenti di divertimento e risate assicurate. Anche altri giochi da tavolo come i più conosciuti gioco dell’oca, monopoly, dama ecc… oltre ovviamente a giocare a carte.

Un’altra attività divertente, che risveglia i sensi e anche le capacità motorie dopo la scorpacciata natalizia, può essere quella di fare i pacchetti di Natale. Bisogna prepararne uno confezionato molto bene, poi fornire ai concorrenti gli stessi materiali di partenze e chiedere di riprodurre quel pacco dono. Solo che dovranno farlo in coppia, con le mani destre legate insieme e quindi impossibili da utilizzare e le due sinistre libere!

Giocare a indovinare le canzoni di Natale attraverso il disegno: si creano due squadre e ognuna deve indicare un disegnatore, che a turno riceve un biglietto con qualche strofa della canzone e disegna gli elementi essenziali, sperando che i suoi compagni la riconoscano. Vince la squadra che indovina di più.

Indovinare un oggetto misterioso: si possono fare al massimo venti domande per avere indizi e chi risponde può dire solo “sì” o “no”. Se dopo venti tentativi nessuno ha indovinato, viene rivelato l’oggetto e il conduttore del gioco comincia con un’altra sfida. Altrimenti chi lo scopre prima, si prende carico di avviare una nuova partita.

Per un altro gioco più movimentato vi proponiamo il limbo di Babbo Natale. Ogni partecipante deve mettersi un cuscino sotto il maglione per simulare la pancia di Babbo Natale e poi partecipare alla gara di limbo, con l’asticella che viene abbassata dopo ogni passaggio. Il Babbo Natale che riesce a portare il suo pancione sotto l’ultima asticella, la più bassa di tutte, vince e dimostra di avere notevoli doti atletiche!

 
  • 23 Dicembre 2019

Comments are closed.